SORGEDIL - Blog Insonorizzazione Locali Pubblici - Isolamentoacusticomi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Blog ▼

BLOG ISOLAMENTO ACUSTICO LOCALI


 
INSONORIZZARE SOFFITTO LOCALE CIRCOLO:

Domanda Cliente: Salve, Siamo un circolo privato interessato ad insonorizzare il soffitto del nostro locale di 43mq. Il comune ha richiesto specificamente dei pannelli che garantiscano negli ambienti confinanti un emissione inferiore al 10% dei limiti di legge e il conseguente certificato del lavoro effettuato. Ci potreste illustrare, anche in maniera generica, alcuni preventivi (in quanto prossima apertura e quindi per il momento non vi è la possibilità di fare sopralluoghi)? Grazie P.s: per motivi lavorativi rispondere via email

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, per poter rispondere alla vostra richiesta è necessario conoscere lo stato dei luoghi ( tenuta acustica ), che tipo di attività si andrà a svolgere ( musica diffusa o musica dal vivo, più normale attività ) e in base a questi ed altri parametri si potrà poi quantificare un' insonorizzazione del soffitto nel vostro locale, nel vostro caso sarà necessario fare la pratica di Valutazione di Impatto acustico da presentare poi al Comune, quindi sarà necessario effettuare una serie di rilievi fonometrici che determineranno la tenuta acustica del locale e in base a i risultati si potrà in seguito determinare la soluzione migliore, una volta completati i lavori di insonorizzazione del soffitto si procederà con la verifica e la certificazione.
Distinti saluti, SORGEDIL


 

 
CORREZIONE ACUSTICA RISTORANTE:
         
Domanda Cliente: In riferimento al telefono odierno con il signor Vittorio Sorge invio le misure per lacorrezione acustica del ristorante, in quanto quando è pieno (ca 50 persone) non si capisce più niente: lunghezza 12 m, larghezza 6 m e altezza 3,20 m. Restiamo in attesa del vostro preventivo di massima e cordialmente salutiamo

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, solitamente per dimensionare correttamente la correzione acusticadi questi ambienti (ristorante) occorrerebbe fare dei test fonometrici con misura del tempo di riverberonelle varie frequenze; per semplificare e velocizzare è anche possibile fare dei soli calcoli teorici, ma ci servirebbe almeno avere una piantina ed alcune fotografi.
Distinti saluti, SORGEDIL


ISOLAMENTO ACUSTICO E INSONORIZZAZIONE RISTORANTE:

Domanda Cliente: Buongiorno Sig. Sorge, come da accordi le invio una breve descrizione del ristorante da insonorizzare. Il Ristorante / locale  si trova nell'atrio originario di un palazzo seicentesco, sotto tutela delle Belle Arti, inserito nel pieno Centro Storico di Genova, per cui le ns. 2 entrate sono più basse rispetto all'attuale atrio del palazzo che da sulla Piazza. Nel locale sono posizionate 20 colonne di marmo che reggono volte a crociera con un altezza di soffitto oltre i 5 mt. Il palazzo confina:

- su 2 lati con altri stabili tramite uno stretto vicolo e una piazzetta  

- sul lato dell' entrata principale con il Museo di Palazzo Rosso

- sul quarto lato con un terrapieno

Su questo lato ė presente una scala che porterebbe nell'appartamento sito al piano superiore ( quello dell'attuale atrio ), ma chiusa da un doppio muro..in teoria insonorizzato. Il  locale misura circa 200 mq e presenta :

- 4 Grandi finestre alte circa 3 mt e larghe circa mt 1.40, con lunetta, tutte posizionate sul lato confinante con il vicolo, costituite da serramenti in legno vecchio, comprensivi di scuri interni  anche essi in legno, e vetri normali ( la proprietà non intende assolutamente intervenire per sostituirli )

- 1 Grande portone di servizio / sicurezza in legno, con anti porta, posizionato in fondo al locale lato cucina, confinante con una piazzetta con palazzi intorno.

- 1 Porta di entrata e una grande vetrata per fortuna con vetri anti sfondamento e serramenti in metallo ( da cui praticamente non esce rumore )

La cucina è stata ricavata creando nel locale un cubo di cartongesso, compreso il soffitto. All'interno di questo cubo si trova un'ulteriore finestra uguale alle altre e in alto un lucernario. Inoltre una delle pareti piastrellate, lato portone di servizio,  è in realtà una porta di legno, originaria del palazzo, che da sul lato della piazzetta. La particolarità architettonica e di design del locale attira clientela che desidera fare feste di tutti i tipi ( compleanni, matrimoni ecc ecc ) e  musica sia con gruppi che con dj.  Nel 90% dei casi il "casino" viene generato nel fine settimana fino alle ore 01.00/01.30 max. Dopo 2 anni  in cui abbiamo senza dubbio causato disturbo ai vicini, è giunto il momento di prendere provvedimenti, sia per evitare esposti che per ottenere un nullaosta acustico con estensione di orario. Attualmente abbiamo una dichiarazione sostitutiva di nullaosta acustico con orario fino alle 22.00.  La settimana scorsa abbiamo chiamato un tecnico del suono per misurare l'impatto acustico generato dopo le 22.00, rispetto ai 3 decibel previsti dalla legge. La misurazione è stata effettuata nell'appartamento sopra il locale sullo stesso lato delle ns. finestre. Le finestre del ns. locale e dell'appartamento sono esattamente una sopra l'altra e danno sul vicolo. Abbiamo acceso l'impianto di amplificazione con un volume che fosse il più vicino possibile  a quello utilizzato in molte serate ( a dire il vero quando vengono gruppi musicali o dj il volume delle casse è molto più alto ) e il risultato è stato di 8 decibel... A 3 decibel risultava un volume paragonabile a quello di una musica di sottofondo " un Po' alta" .... Direi che potrebbe essere tutto. Le allego qualche foto sia delle finestre che del locale. Attendo con una certa urgenza sue notizie..se non decide di fuggire prima ...

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, Le faccio i miei complimenti per il locale molto bello e caratteristico e sicuramente è un ambiente molto particolare ; le ns. proposte dipenderanno ovviamente dai livelli di abbattimento ( quelli da lei indicati non sono molto chiari ) necessari e dal tipo di superfici che sarà necessario e possibile trattare; dalla sua descrizione ho inquadrato alcuni dei problemi, ma mi sarebbero assai utili le misure fonometriche effettuate da vs. tecnico ed una pianta del locale per poter poi procedere con l'insonorizzazione del ristorante, sarebbe anche opportuno poter visionare l’ambiente.
Distinti saluti, SORGEDIL





RILIEVI FONOMETRICI TEATRO:

Domanda Cliente: Come da accordi telefonici , le richiedo se sia possibile avere un preventivo relativo alrilievo fonometrico o quanto serve , che mi consenta di installare un'impianto di diffusione sonoraall'interno del teatro, per ottenere un'acustica perfetta. Il Teatro ,si trova a Desenzano del Garda.Trattasi di un locale composto ,da platea, galleria e palcoscenico ,con pareti ricoperte con velluti , tappezzerie e parte in muratura. Attendo un suo riscontro

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente,  siamo assolutamente in grado di dimensionare tale impianto del teatro, con un accurato studio dell’acustica presente nella sala attuale e dei vari tipi di risposta che questa dovrà avere in funzione dell’utilizzo; per prima cosa Vi dobbiamo chiedere se esiste un budget di spesa per tale progetto e realizzazione, perché nel campo della diffusione audio i prezzi in funzione della qualità possono variare enormemente. Vorremmo avere una pianta  ed una sezione del locale e l’elenco dei componenti audio attualmente installati; fisseremo in seguito un appuntamento per approfondire e poi partire con le valutazioni dei rilievi fonometrici.
Distinti saluti, SORGEDIL



CORREZIONE ACUSTICA AMBIENTALE:

Domanda Cliente: Spett. Sorgedil, sono interessato a valutare le vostre soluzioni di correzione acustica ambientale; in quanto nel nuovo ufficio della filiale di Padova abbiamo un notevole eco/riverbero.

Risposta SORGEDIL: Buongiorno, abbiamo diverse possibilità di intervento per la correzione acustica ambientale, ma certamente la migliore, perché meno invasiva come modalità e tempi di posa è quella con le isole sospese; abitualmente si effettua una valutazione teorica del tempo di riverbero prima e dopo l’intervento, ma non abbiamo abbastanza dati per effettuare preliminarmente un calcolo sufficientemente affidabile , tuttavia vedendo il grande quantitativo di superfici riflettenti ( vetro, ceramica ecc) il risultato ottenibile sarà  ottimo.
Distinti saluti, SORGEDIL



CORREZIONE ACUSTICA PALESTRA:

Domanda Cliente: Spett.le Sorgedil, Il Comune di Sestri Levante sta elaborando uno studio di fattibilità per chiedere il finanziamento dell’ampliamento e adeguamento della palestra delle scuole medie.

Il lavoro comprende l’allungamento di una campata dell’edificio prefabbricato che contiene la palestra attuale e la costruzione di un nuovo volume per gli spogliatoi e i servizi. L’edificio è un prefabbricato in calcestruzzo con travi a capriata e tegoloni a doppio T in copertura sempre in calcestruzzo armato. I tamponamenti sono in muratura intonacata di mattoni a camera d’aria. Il pavimento è in gomma. Invio i disegni in dwg con pianta sezione e prospetto per poter avere da voi una stima, assolutamente di massima in questa fase, riguardante la correzione acustica della palestra della scuola media, che attualmente è afflitto da una fortissima eco.

L’altezza sotto trave è di 7 metri e corrisponde a quella prevista dalla normativa per questo tipo di impianti, ma nello spazio tra un trave e l’altro possiamo disporre pannelli anche in verticale.

Ringraziando per la collaborazione porgo i migliori saluti.

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, per la sua richiesta di correzione acustica della palestra è bene poter effettuare un rilievo dei tempi di riverbero per poi dimensionare, scegliere la tipologia di pannello o pannelli da proporvi.
Cordiali saluti SORGEDIL





CORREZIONE ACUSTICA SCUOLA:

Domanda Cliente: Salve, in relazione ai colloqui intercorsi sono a richiedere schede tecniche e  quotazioni a mq  per sistemi di abbattimento rumore come ( oppure simili)  a quanto nell’allegato. I sistemi di abbattimento del rumore serviranno per  migliorare la vivibilità presso i refettori e palestre di alcune Scuole Comunali. Si chiede la quotazione sia della fornitura che eventualmente una indicazione del costo di posa del materiale.

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, la correzione acustica negli ambienti scolastici risulta abbastanza semplice dal punto di vista delle sole prestazioni acustiche, molto meno per altri aspetti che vengono spesso sottovalutati, come robustezza , durata nel tempo , e soprattutto costi di acquisto e manutenzione; ovviamente le esigenze saranno assai diverse tra un refettorio, una palestra ed un’aula; noi utilizziamo molte tipologie di materiali, dimensionando di volta in volta l’idoneo materiale e sistema di posa ;  il controsoffitto ribassato è solitamente tra i preferiti, ma non sempre è idoneo o sufficiente, ed allora vi sono ottime soluzioni anche per le pareti ; potremmo farVi uno studio specifico su di un ambiente di cui ci invierete le caratteristiche dimensionali e strutturali, con dimensionamento e valutazione previsionale del tempo di riverbero del locale trattato e con conseguente preventivo economico.

Cordiali saluti, SORGEDIL


INSONORIZZAZIONE RUMORE UFFICIO:

Domanda Cliente: Come anticipato telefonicamente, il ns Cliente lamenta la cattiva insonorizzazione degli Uffici. Durante un mio sopralluogo, ho riscontrato quanto segue:
1. la cassonettatura dei Fan coil è continua in corrispondenza delle parete divisorie fra un ufficio e l’altro (Dimensioni apertura 400mmX900mm circa);
2. le pareti divisorie degli uffici si fermano al disotto del controsoffitto, realizzato in pannelli di fibra minerale 600X600, ricoperti da un materassino in lana di roccia a bassa densità (Dimensioni apertura 250mmX8000mm circa).
Il cliente ha richiesto di realizzare dei setti acustici, cercando d’insonorizzare meglio gli ambienti. Allego alcune immagini di quanto sopra riportato. Rimango a completa disposizione per ulteriori chiarimenti e con l’occasione porgo distinti saluti.

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, sicuramente installare dei setti acustici potrebbe dare un buon risultato, ma spesso non sufficiente; dalla foto vedo il cassone del fan coil, ma ritengo che anche la spalletta divisoria tra le finestre adiacenti possa creare problemi, così come spesso lo stesso pavimento sopraelevato ( che però dalle foto non si vede ); riteniamo necessario visionare i locali per farVi una ns. proposta risolutiva del problema; cordiali saluti

Risposta SORGEDIL:  Buongiorno, in seguito alla visita effettuata presso i Vs. uffici vi specifichiamo quanto segue:
- per un risultato otttimale sarebbe necessario intervenire su tutta la parete divisoria, eliminando ognuno dei quattro percorsi laterali compiuti dal suono ed anche migliorando la prestazione di abbattimento acustico della divisoria esistente ( con una controparete aggiuntiva); detto questo esaminiamo i due percorsi che possiamo ritenere più critici (questo vale solo per l’ufficio visionato, non è detto che sia così per tutti)
– A) passaggio comunicante nella zona fan coil:  sarà molto importante limitare al massimo la continuità aerea tra gli ambienti, ma la presenza di tubazioni limita molto l’utilizzo di pannellature eccessivamente rigide e poco modellabili; noi preferiamo in tale posizione suggerire l’utilizzo di pannelli fonoassorbenti  in fibra di poliestere, con spessore 60 mm e densità 40 kg/mc, che ripiegati o sagomati per il fissaggio lungo i bordi delle strutture esistenti e successivamente sigillati, garantiranno una sufficiente tenuta all’aria e quindi anche al suono.
- B) intercapedine comunicante sopra i controsoffitti:  il medesimo problema è presente alla sommità delle pareti divisorie, dove non vi è la chiusura contro la soletta; per questo proponiamo una soluzione simile alla precedente, dove saranno disposti orizzontalmente sopra la controsoffittatura dei pannelli in fibra di poliestere, che sporgeranno di circa 60 cm per ogni lato rispetto al centro della parete divisoria, ed andranno a costipare tutto lo spessore disponibile; verranno qui utilizzati pannelli con spessori e densità diverse a seconda del singolo punto, per compensare i vari ingombri prodotti da tubi, cavi ed impianti vari.
* sarebbe anche utile applicare simili materassini su tutta la superficie del controsoffitto, per un miglioramento generalizzato della prestazione acustica  quindi correzione sonora interna dell’ufficio-minor trasmissione verso gli ambienti confinanti-minor rumore trasmesso e ricevuto dal piano superiore- minore rumore degli impianti





RELAZIONE TECNICA:

Domanda Cliente: Salve, come da conversazione telefonica del 06/02/2015, avrei bisogno di un'offerta per una relazione tecnica (da presentare in comune per una nuova concessione) per le prove acustiche in un locale pubblico,  premetto che il locale è già dotato di autorizzazione, essendo l'autorizzazione del 2001 il gestore ne vorrebbe una recente. il locale si trova in Bologna entro le mura.

Risposta SORGEDIL: Buongiorno; essendo la relazione tecnica del 2001 (valutazione impatto acustico ?) , è molto probabile che nel frattempo sia variato qualche cosa in uno dei qualsiasi impianti produttori di rumore ( lavastoviglie - condizionatore - stereo - ecc. ) oppure del rumore di fondo ( maggiore o minore traffico, nuove attività vicine ?), pertanto sarebbe necessario produrre una nuova relazione con relative misure fonometriche ma prima occorrerebbe avere più info per valutare meglio come impostare ( ad esempio avendo la vecchia relazione e lavorando su quella base si può fare più in fretta e quindi spendere meno....


CORREZIONE ACUSTICA:

Domanda Cliente: Ho un ristorante e vorrei migliorare l'acustica delle sale. In attesa di vostre Cordialmente Alessandro

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente; esistono molte soluzioni possibili, ma dipende fortemente dal livello del tempo di riverbero esistente e da quello che si vorrà ottenere;  noi abitualmente calcoliamo tali livelli in due modi: o con la piantina ed una descrizione accurata dei materiali presenti (pareti pavimento soffitto arredi ecc) , dove però abbiamo una ampia percentuale di errore, oppure facendo la misura fonometrica in opera (con una grande affidabilità dei risultati - inoltre con il rilievo dei tempi di riverbero servirà anche per il confronto con la misura a fine lavori per certificazione del risultato).
Se di suo interesse le invieremo alcune fotografie di lavori con varie soluzioni adottate  ( abbiamo anche alcune tipologie di facilissima posa, che potrebbero prevedere una installazione "fai da te" )


CORREZIONE ACUSTICA:

Domanda Cliente: Buongiorno, come da accordi  intercorsi con il Sig….., Le inoltro le tavole di prospetti e sezioni dell'edificio scolastico.
L'intervento di acustica e' previsto nella sala mensa e in palestra dove abbiamo il " problema",se così si puo definire, di non andare a stravolgere l'effetto architettonico del soffitto con travi a vista, a due falde inclinate. Abbiamo valutato la soluzione con pannelli fonoassorbenti posati in verticale  in modo che la superficie del soffitto sia il piu' possibile libera e visibile, requisito obbligatorio. Siamo a richiederVi informazioni su ulteriori sistemi di isolamento acustico che potremmo proporre (comprensivo di stima di massima dei costi) che risolvano altrettanto efficacemente l'abbattimento acustico. Purtroppo non abbiamo molto tempo perche' la gara scade la prossima settimana, vi chiediamo pertanto la cortesia di inviarci risposta entro la giornata di martedì 20 c.m. Vi ringraziamo anticipatamente,

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, La documentazione ricevuta ci risulta essere incompleta, mancano le planimetrie quotate; abbiamo anche alcuni dubbi sulle altezze esistenti per la locazione finale degli ambienti soprattutto per la palestra.  Le soluzioni di correzione acustica in generale, e nello specifico della correzione dei tempi di riverbero, devono essere dimensionate in base alle dimensioni dei locali ( lunghezza larghezza altezza, volumi di vetrate ecc . ). Normalmente si procede effettuando una valutazione preliminare dei Tempi di Riverbero dei locali allo stato attuale, con una serie di misurazioni fonometriche e in seguito si stimano tipologia e quantità necessarie di pannelli da inserire, in alcuni casi la disposizione della pannellatura  e in senso perpendicolare alla struttura di sostegno degli stessi ( in questo caso dei travetti in legno ), e devono essere posati ad un passo tale che permetta di far rientrare il locale esaminato nei termini previsti. In attesa di maggiori informazioni in merito e di un vostro riscontro porgiamo cordiali saluti

Domanda Cliente: Buongiorno, Certamente così ê la procedura standard per l'approccio ad una commessa. In questo caso essendo un bando di finanziamento non ci richiedono di fornire un progetto ma l'idea progettuale di miglioramento che si può effettuare su una struttura così descritta sulle sezioni.
Per poter partecipare all'offerta dobbiamo ipotizzare non tanto la quantità di pannelli e il posizionamento quanto invece L'innovazione della soluzione proposta perché questo ci da la possibilità di aver un maggior punteggio. L'esperienza acquisita in questo campo ci permette di stimare approssimativamente un idea anche del costo per i singoli interventi richiesti. Se non la disturbo, in mattinata la chiamerei così da chiarire così ci viene richiesto. La ringrazio,

Risposta SORGEDIL: Buongiorno per quanto richiesto nello specifico, per soluzioni di miglioramento del confort acustico per il locali indicati proponiamo pannelli verticali Baffles che abbiano il miglior coefficiente di assorbimento e dei pannelli verticali disposti sulle pareti, che potrebbero essere della stessa tipologia, e si consiglia il montaggio di questi con un leggero distacco dalle pareti in muratura. Tutto questo è da stimare in seguito ad una valutazione con serie di misure fonometriche per la determinazione degli attuali tempi di riverbero. Nella speranza di aver soddisfatto le vs. richieste, rimaniamo a disposizione per ogni chiarimento





VALUTAZIONE CLIMA ACUSTICO:


Domanda Cliente: Come da accordi telefonici, con la presente siamo a richiedere preventivo per valutazione di clima acustico per una lottizzazione residenziale in Comune di Borgonovo VT di circa 10.000 mq all’interno del centro abitato.

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, per la valutazione di clima acustico chiediamo € xxx (in base alla località)  +  la relazione ; € xxx (in base alla località)  per ogni  misura; il n° delle misure dipende da molti fattori: dimensione e posizione del lotto rispetto ai confinanti, destinazione di utilizzo, n° di strade esistenti e modifiche alla viabilità, eventuali confinanti sensibili ( scuole, ospedali....) ecc. ; comunque nel vostro caso penso che basteranno tra le 6 e le 12 misure;

Cordiali saluti, SORGEDIL



VERBALI ARPA:

Domanda Cliente: Ho un verbale da parte dell’arpa come mi devo comportare?

Risposta SORGEDIL: Guardando i grafici si può ritenere che con un intervento ben dimensionato si possano ridurre di alcuni dB i livelli delle due frequenze penalizzate; solo così facendo si dovrebbe ottenere una riduzione sufficiente ad uscire dal limite di applicabilità del criterio differenziale; bisogna vedere bene come sono e dove sono i motori, dimensioni, peso, tipo di appoggi e fissaggi vari, potenza e n. di giri, spazio attorno disponibile, locale più o meno riverberante, dove passano le varie tubazioni e come sono fissate, etc .....



CERTIFICAZIONE RUMORE:

Domanda Cliente: ho un hotel ed ho un pub vicino, vorrei dimostrare e certificare il rumore dei clienti del pub dalle 24.00 alle 4 del mattino (la musica non è così grave) sarei interessata ad un preventivo grazie barbara

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, la richiesta è abbastanza chiara necessitano di misurazione fonometrica in orario notturno € xxx (in base alla località)  + IVA e relazione Valutazione Impatto acustico € xxx (in base alla località)  + IVA; pagamenti misura a termine della stessa e relazione alla consegna. Rimane da chiarire se il disturbo da valutare è in esterno o è il disturbo che provocano le persone all’interno nei confronti di alcuni vicini direttamente confinanti; sarebbe opportuno in ogni caso poter effettuare i rilievi in casa di qualche disturbato direttamente confinante. Se i diretti confinanti sono le camere del loro Hotel non dovremmo avere problemi di accesso

Domanda Cliente: Buona sera, vi ringrazio molto per la vostra immediata e chiara risposta mi spiego meglio: io ho un hotel a Madesimo in centro (zona a traffico limitato) quindi  non c'è alcun rumore di auto sirene ecc... ecc.. solo la cascata in lontananza. il mio hotel è a 20mt circa dall'entrata di un pub che, dopo  anni di  denunce alle  gestioni che si sono succedute nel tempo penali e civili che ho vinto, perpetua nel disturbare il sonno dei miei clienti. il rumore è principalmente causato dai clienti all'esterno del pub in strada (urla vagiti cori da stadio ecc... ecc...). i miei clienti  vengono disturbati all'interno delle camere. voi cosa suggerite? in base al vostre esperienze

Risposta SORGEDIL: Buonasera signora Barbara, in questo caso un ulteriore verifica fonometrica ( e vado contro i nostri interessi ) non è necessaria se ci sono di mezzo avvocati e tribunale si dovrebbe appellare a loro chiedendo di far rispettare il verdetto emesso.





RELAZIONE ARPA:

Domanda Cliente: Buongiorno, in merito alla questione del bar finalmente sono riuscito ad ottenere la completa relazione dell' Arpa. Le invio in allegato il tutto. Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento.

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, ho guardato relazione e misure! Si potrebbe cercare di ottenere un abbattimento del livello sonoro INTERNO al locale, dove arrivando a togliere 10 – 15 dBA di rumore aereo si arriverebbe molto vicino ai limiti di applicabilità del criterio differenziale ( 25 dBA a finestre chiuse ); ma i problemi sarebbero più gravi per ridurre la penalizzazione per il rumore impulsivo ( dovuto al calcetto ? ) e poi sull’esterno. Consiglio un sopralluogo.



CORREZIONE ACUSTICA:

Domanda Cliente: Buongiorno, ci siamo sentiti qualche settimana fà in merito a problemi di propagazione suono che abbiamo in sala, come avevo anticipato nella mail precedente abbiamo una sala di circa 53,00 mq. con h. reale di m.6,00 con scala aperta per accedere al soppalco a vista sulla sala. Questa altezza ci crea grossi problemi sia nel comunicare che per ascoltare TV. Esiste soluzioni efficaci che possano insonorizzare queste zone? Allego foto e copia delle piante per poter valutare il caso e formulare una soluzione. Attendo riscontro

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, l’effetto combinato di altezza ed ampie superfici riflettenti genera sicuramente un riverbero assai lungo, quasi un eco; la soluzione è intervenire sulla parte alta di alcune pareti, nel  punto di incontro con il soffitto, applicando pannellature fonoassorbenti; il corretto dimensionamento di tale trattamento richiederebbe una serie di misure fonometriche in opera del tempo di riverbero, per scegliere le tipologie di pannelli più idonee, le posizioni ed i quantitativi da installare; potrebbe anche essere fatto un tentativo più semplice con il solo calcolo teorico, ma nel Vs. caso particolare sarebbe assai poco preciso, in quanto le formule sono sempre riferite a locali di forme regolari.

Cordiali saluti, SORGEDIL


CORREZIONE ACUSTICA:


Domanda Cliente: Buongiorno, come da accordi telefonici siamo ad inviare fotografie del locale. Il nostro problema è il riverbero che è molto alto perchè ad agosto abbiamo rinnovato il locale e sono state eliminate le tende interne e le tovaglie sui tavoli. Attendo gentile riscontro

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, sicuramente è necessario fare una misurazione fonometrica dei tempi di riverbero, cosi si effettua anche il sopralluogo, magari nel suo giorno di chiusura, per capire effettivamente dove e cosa mettere ( pannelli isole sospesi o altri pannelli fonoassorbenti e trattamento pareti muratura ).



INSONORIZZAZIONE DISCOTECA:


Domanda Cliente:  Salve sto piano piano progettando una discoteca e avrei bisogno del materiale insonorizzante il migliore in assoluto per isolare bene e seguire la legge, sarebbe un capannone quindi partiremo da un altezza di pressapoco 12 metri e naturalmente andremmo a montare anche sul soffitto, quindi sarebbe un gran numero volevo sapere se c'è un prezzo standard a pezzo o lastra grazie.

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, soluzioni per insonorizzare una discoteca ce ne sono molte, occorre prima di tutto capire chi possono essere i disturbati, per dimensionare il giusto pacchetto isolante; non si tratta quindi di un solo tipo di pannello ma di alcuni strati di vari materiali.

Cordiali saluti, SORGEDIL





CONSULENZA CERTIFICAZIONI ACUSTICHE:


Domanda Cliente:
Buonasera, si trasmettono in allegato le certificazioni acustiche in possesso relativamente ad un locale pubblico. Si richiede, con cortese urgenza, un parere in relazione a come impedire al rumore (musica e chiacchiere dei clienti) di salire al piano superiore (ovvero quali materiali utilizzare, in quale quantità e modalità) ed un relativo preventivo. Grazie anticipatamente e cordiali saluti

Risposta SORGEDIL: Buongiorno, interessante relazione, ma nonostante quanto dichiarato risultano comunque delle lamentele dai vicini? Purtroppo con livelli sonori elevati all’interno del locale ( 84 dB se ho ben capito) è abbastanza improbabile che delle strutture murarie non trattate riescano a contenere tutto entro i limiti del disturbo ( non parlo dei limiti di legge più facilmente raggiungibili). Potrebbe anche essere un intervento sul solo soffitto, ma solo se non è necessario abbattere molto o se non siamo in presenza di basse frequenze – vibrazioni – urti ( nella progettazione dei locali ci si scorda spesso del grandissimo disturbo prodotto dal calpestio, dalle sedie spostate ecc, rumori sui quali il soffitto non fa nulla); anche alcune pareti possono essere conduttrici, di taglio, e per cui oltrepassare il controsoffitto e poi ancora molti altri problemi; chiediamo quindi di poter fissare un appuntamento, per una verifica in opera di qualcosa che potrebbe essere molto complesso o invece magari molto semplice.

Cordiali saluti, SORGEDIL



INSONORIZZAZIONE PALESTRA:


Domanda Cliente: Buongiorno. Sono il proprietario di una palestra seminterrata a Civitavecchia ( RM ). Come contatti telefonici le spiego il mio bisogno. Dovrei insonorizzare un pavimento di 130 MQ per usarla come sala da crossfit ( disciplina dove si lascia cadere, da una altezza massima di 2 mt, un peso che va da 30 kg in su).  Il mio più grande problema sono le vibrazioni che si propagano al piano superiore. Aspetto risposta.

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, per limitare le vibrazioni trasmesse dal colpo dato dalla caduta del peso da altezza indicata, sarebbe opportuno realizzare un pavimento flottante e completamente distaccato dalle pareti esistenti che appoggi su uno strato consistente di gomma antivibrante e successivamente rivestito con altro materassino di gomma antivibrante ( quest’ultimo strato servirebbe più per protezione del pavimento). Entrando nel merito, pensiamo che si possa intervenire su una porzione del pavimento e non su tutta la superficie indicata, facendo una serie di test, su una zona limitata, applicando sull’esistente uno strato di gomma semirigida di idoneo spessore. Qualora questo test rispettasse gli obiettivi richiesti si potrà proseguire il lavoro estendendolo su tutta la superficie indicata del pavimento. Anche per effettuare il test sarebbe necessario conoscere i giusti pesi da utilizzare durante l’esercizio della disciplina.






INSONORIZZAZIONE SALA PER EVENTO:

Domanda Cliente: Gentile Vittorio, come anticipato telefonicamente, avrei gentilmente bisogno di un preventivo in relazione a un lavoro di insonorizzazione.
Di seguito, i dettagli:
Sala di 20.82 m * 9.43 m (le mando in allegato la piantina)
Parte da insonorizzare. Pareti e soffitto
*sulle pareti del lato destro della stanza, sono presenti 4 finestre con relative rientranze. Inoltre l’intera stanza è strutturata con le volte. Tipologia di insonorizzazione. Serve una struttura mobile che smantelleremo al termine dell’evento. Allestimento. è possibile procedere con l’allestimento della stanza il giorno stesso dell’evento, indicativamente dalle h. 8 alle h. 12, in concomitanza con l’allestimento completo della sala. La ringrazio in anticipo.

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, vi ringraziamo per la vostra gentile richiesta e vorremmo chiarire alcuni aspetti, in primo luogo l’isolamento in generale di ogni struttura, per essere funzionale non può essere considerato amovibile in quanto per avere un risultato soddisfacente deve avere una buona tenuta all’aria ( la propagazione del suono è a 360° e dove passa aria passa suono, rumore ), inoltre per la vs. esigenza per noi è improponibile un sistema di isolamento acustico mobili di queste dimensioni e forme, sicuramente si può pensare ad una serie di schermature mobili ma con altezze sicuramente più contenute e con risultati abbastanza discutibili. Possiamo eventualmente proporvi delle tipologie diverse di isolamento ma fisse.

Cordiali saluti, SORGEDIL


INSONORIZZAZIONE PUB:

Domanda Cliente: Salve, dovrei, a breve, rilevare un pub (in provincia di Roma) e quindi fare dei lavori di rinnovo. Volevo pertanto rivalutare l'insonorizzazione del locale alto 5 metri e mezzo con superficie di circa 200 mq che si trova sotto un condominio. Al momento è già presente un contro soffitto vecchio e lesionato che sicuramente dovrá essere sostituito, ci sono inoltre 3 colonne che forse dovranno essere rivestite, e una parete rivestita completamente di specchi poichè, oltre ad essere presente la parte del pub e del ristoro, c'è un altra sala in cui si seguono corsi di ballo e serate varie di disco e karaoke. Cosa mi consigliate? Considerate che devo fare lavori necessariamente in economia per poter fronteggiare tutte le spese! Rimango in attesa di vostra comunicazione. Cordiali saluti, Martina!

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, per non incorrere  nei gravi problemi  che il disturbo da rumore procura molto spesso alle attività di questo settore, noi consigliamo sempre di effettuare preventivamente una serie di misure fonometriche, al fine di verificare la compatibilità degli ambienti con le più recenti normative in materia; noi chiediamo di effettuare almeno una serie di  misure in orario notturno, al costo di € xxxx + IVA + le spese di trasferta.

Cordiali saluti SORGEDIL






RUMOROSITA’ BAR CHE DISTURBA APPARTAMENTO SOVRASTANTE:

Domanda Cliente: Abito sopra un bar che rimame aperto 24ore su 24. Purtroppo dalle 23in  poi e'impossibile stare in cucina e in camera da letto causa dei clienti. Vorrei avere un idea sul costo x insonorizzare Almeno il pavimentodella camera da letto Grazie

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, l'isolamento del suo pavimento secondo noi non le darebbe risultati sufficienti, consigliamo di effettuare dei rilievi fonometrici , con noi o con tecnici del Comune o Arpa, per determinare se il locale rispetta le normative vigenti, se così non fosse ( immaginiamo che sia così ) sarà il locale che dovrà effettuare i lavori per rispettare la legge.

Distinti saluti, SORGEDIL


RUMOROSITA’ PALESTRA:

Domanda Cliente: Buonasera, abito di fronte ad una palestra a Correggio che per diverse ore al giorno provoca rumori piuttosto fastidiosi. In particolare durante i corsi di zumba e di fitness il volume dello stereo è sempre parecchio alto (dall'interno di casa mia sento rumore anche con i vetri chiusi) e non solo, si sentono anche le URLA che gli istruttori abitualmente fanno per "incitare" e "caricare" i partecipanti. Ovviamente tutto questo si accentua con la bella stagione in quanto tengono aperti i vetri della stanza, non insonorizzata, che è rivolta proprio verso casa mia. Ho provato a segnalare tutto ciò all' URP ma i vigili urbani hanno minimizzato la questione e non hanno ancora coinvolto l'ufficio ARPA. Siccome questa storia va avanti da quasi tre anni ho pensato, se le spese non saranno troppo elevate, di muovermi privatamente per far fare una rilevazione fonometrica e capire se effettivamente i rumori emessi sono troppo alti o se mi devo rassegnare..... Attendo vs. riscontro in merito Cordiali

Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, secondo la ns. esperienza ha diverse possibilità la prima è quella di fare un esposto in Comune che coinvolgerà l'Arpa e in teoria dovrebbero fare le misurazioni fonometriche, la seconda è quella di fare Lei con ditta esterna una serie di misurazioni fonometriche e poi eventualmente portarle in Comune o da un Legale che le consiglierà come procedere nei confronti dei disturbanti.

Distinti saluti, SORGEDIL


VALUTAZIONE IMPATTO ACUSTICO BAR:

Domanda Cliente:
Spettabile Sorgedil, mi chiedevo quanto costasse all'incirca, un rilevamento fonometrico serale (dopo le ore 22) per quanto riguarda l'impatto acustico di un bar e relativo dehor situato al piano terra del nostro condominio, nel centro di Bologna. Grazie in anticipo, Eugenio Bologna   

Risposta SORGEDIL:
Gentile cliente, la valutazione di impatto acustico per i locali pubblici prevede misure fonometrica sia in orario diurno ( 6.00 - 22.00 ) che in orario notturno ( 22.00 - 6.00), valutando i livelli sonori presenti o futuri , sia all'interno del locale che all'esterno di questo ed anche presso i confinanti che eventualmente possano essere disturbati;  noi chiediamo misura in diurno € xxxx  - misura in notturno € xxxx - relazione impatto acustico € xxxx + l'uscita su Bologna.

Distinti saluti, SORGEDIL


CORREZIONE ACUSTICA PALESTRA:


Domanda cliente:
Alla c.a Responsabile COMMERCIALE Buongiorno, con la presente siamo a richiedere la Vostra miglior quotazione per la fornitura e posa delle diverse tipologie di materiale fonoassorbente di seguito riportate e che dovranno essere impiegate per un intervento di adeguamento acustico in una palestra scolastica di Parma. La quantità complessiva degli elementi fonoassorbenti è di circa 300,00 mq da posizionarsi soffitto appesi o direttamente applicati. I materiali fonoassorbenti di cui si fa richiesta sono i seguenti : - PANNELLI MITESCO (dimensione 1590 x 440) - ISOLMANT PERFETTO STYLE - ERACLIT LM GRANA ACUSTICA - ERACLIT LM GRANA ACUSTICA FINE Dando priorita’ a pannelli Eraclit. L’altezza interna della palestra è di circa 7,45m. A disposizione per ogni chiarimento Ringraziando anticipatamente le porgo Distinti saluti Geom. …..

Risposta SORGEDIL:
Gentile cliente,  i quantitativi e le posizioni di montaggio dei pannelli fonoassorbenti non possono essere casuali, ma vanno studiati in base a molti parametri dimensionali ,e quindi acustici, della palestra. Con i valori da Voi indicati non è possibile dare una risposta seria e corretta. Distinti saluti, SORGEDIL

Domanda Cliente:
Grazie per la risposta immediata, Se mi dite cosa vi occorre vi potrei fornire ulteriori dati.

Risposta SORGEDIL:
 Gentile cliente, Se avete già le quantità ,la tipologia e posizione di montaggio dei singoli materiali indicati ( il tipo di accessori di montaggio incide molto nel costo complessivo); oppure con il tempo di riverbero attuale e quello richiesto dell’ambiente, più una piantina , sezioni e magari alcune foto, potremmo fare un calcolo previsionale nostro e darvi anche qualche soluzione alternativa ( e probabilmente più economica rispetto ai pannelli da Voi indicati).

Distinti saluti, SORGEDIL






CORREZIONE ACUSTICA SCUOLA:

Domanda Cliente: Buongiorno, come da contatti telefonici, le invio planimetria e foto della mensa scolastica che ha un problema di riverbero. Chiedo cortesemente un preventivo che comprenda oltre alla progettazione, fornitura e posa. Rimango in attesa di un gentile riscontro.
 
Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, per una corretta progettazione sarebbe ottimo poter effettuare un rilievo dei tempi di riverbero del locale, allo stato attuale dei luoghi, in modo da avere un valore numerico certo e verificabile alla fine dei lavori. Possiamo comunque per ora basare un preventivo generico solo su un calcolo teorico, per il quale i dati ricevuti ci sono sufficienti; invieremo tale preventivo quanto prima.
Distinti saluti, SORGEDIL



VALUTAZIONE IMPATTO ACUSTICO:
 
Domanda Cliente: Buongiorno, Sono Riccardo. Ci siamo sentiti questo pomeriggio. Le scrivo per chiederLe un preventivo per il documento di valutazione dell'impatto acustico da consegnare con la S.C.I.,A del locale; in particolare il Locale è a Seregno in corso matteotti; si tratterà di un beershop con mescita, quindi un locale dove poter comprare birra da portar via o consumarla in loco, avrà una apertura iniziale diurna e notturna: dalle 17:30 alle 11:00 dal lunedì al giovedì e dalle 16:30 alle 00:30 nel weekend. Nel locale come elettrodomestici sono presenti: Una cella frigo, una lavabicchieri, un condizionatore con una unità esterna e due split più un frigo da 570 litri ed uno da sottobanco più una vetrinetta frigo. Non sono presenti tavoli all' esterno nè finestre.
 
 
Risposta SORGEDIL: Gentile Cliente, per la valutazione di impatto acustico occorre:
- misura fonometrica in orario diurno
- misura fonometrica in orario notturno
 
- relazione a firma tecnico competente
 
Sarebbe necessario effettuare i rilievi presso gli ambienti abitativi direttamente confinati.
 
In alcuni casi si potrebbe fare anche un’autocertificazioni ma per poter rispondere esattamente necessitiamo di ulteriori dati.

Documentazione necessaria
per preparare il documento di Previsione di Impatto Acustico:
Per inizio attività o per il cambio di gestione con variazioni strutturali/impianti/attrezzature
( molte delle voci indicate nella relazione saranno poi riportate nella licenza, per cui saranno vincolanti e passibili di eventuali sanzioni in caso di controlli dei vari organi di controllo)
·         Dati identificativi completi della società.  
·         Tipo di licenza richiesta o attività svolta
·         Quante persone vi lavoreranno abitualmente e quante persone (clienti – fornitori ecc ) accederanno.
·         Pertinenze esterne o parcheggi di proprietà (potrebbe essere necessaria una relazione specifica
e separata per questa voce , per la cui predisposizione va prestata particolare attenzione, diversamente verrà poi richiesta dal comune una nuova valutazione)
·         Orari di apertura e di chiusura.  Giorno di riposo
·         Descrizione delle specifiche sorgenti sonore disturbanti.
- Posizione sulla pianta - marca e modello di televisori, impianti stereo (tutti i componenti), condizionatori e le varie attrezzature e macchine rumorose. (fare alcune fotografie)
- Confinanti per via strutturale : che tipo di attività confinano con voi nella stessa struttura muraria o connessi strutturalmente
·         Piantina dei locali                                                       
·         Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà da compilare e firmare (allegato)

Distinti saluti, SORGEDIL


 


CORREZIONE ACUSTICA RISTORANTE:
 
Domanda Cliente: Buongiorno,  come richiesto le invio la planimetria del ristorante ( la sala è di circa 42 mq) e alcune foto. la capienza massima della sala è di circa 46 persone, ma solitamente al massimo lo riempiamo con 35/40 persone. Come potrete notare c'e' un controsoffitto (predisposto per l'impianto di condizionamento che poi è stato messo con modalità diversa: lo vedete a soffitto). Come le anticipavo c'è un grosso rimbombo quando la sala è piena ( anche non del tutto) che rende difficile ai commensali parlarsi e sentirsi tra di loro. abbiamo necessità di risolvere questo problema. Ho letto sul sito che ci sono anche possibilità di detrazioni fiscali e vorremmo usufruirne se possibile. Se fossero necessarie altre informazioni mi faccia sapere. g
razie per la tempestiva risposta. R
imaniamo in attesa di vostre notizie.
 
Risposta SORGEDIL: Gentile cliente, da quello che vedo a parte un paio di tende leggere avete pochissimo materiale che assorba un po’ di suono ( es. anche le tovaglie potrebbero  contribuire ); gli spazi utili per distribuire dei pannelli fonoassorbenti possono essere solo il soffitto e le pareti: per il soffitto penserei a delle isole sospese ( vedi foto ) da distribuire in base alla presenza di luci e bocchette aria ( ma forse queste che vedo non vanno più ? ) – inoltre consiglierei vivamente anche di applicare alcuni pannelli a parete in posizioni abbastanza vicine all’altezza orecchio ( vedi altre foto ) ; tutto questo può essere fatto in maniera casuale, scegliendo materiali, posizioni e quantità in base alla nostra esperienza, oppure in modo più scientifico facendo una misura del tempo di riverbero e dei livelli sonori, misura che viene poi ripetuta alla fine dell’intervento – nel primo caso si paga solo una ns. uscita per visionare l’ambiente di € XXXX– nel secondo caso le misure fonometriche avranno un costo complessivo di  € XXXX. Distinti saluti, SORGEDIL


ISOLAMENTO ACUSTICO MENSA SCOLASTICA:

Domanda Cliente: Buonasera, come da accordi con la mia socia, arch….., vi inoltro le piante del locale e qualche foto. L'altezza dei locali è di ca 315 cm.
 
La sensazione attuale è di moderato fastidio. Per intenderci, non siamo in una situazione da mensa scolastica ma il rumore è sufficiente a essere notato come molesto. Restiamo in attesa di vostro cortese riscontro
Cordialmente….
 
Risposta SORGEDIL:  Gentile cliente, da quanto è possibile capire dalle foto, siamo in presenza di molte superfici riflettenti, in contrapposizione al poco materiale fonoassorbente; la soluzione che possiamo proporvi consisterà in una prima valutazione del tempo di riverbero del locale, che può essere misurato in opera con notevole precisione per le valutazioni di intervento successive, oppure può essere semplicemente calcolato ma con un più ampio margine di errore; in seguito a ciò verranno elaborate delle soluzioni con inserimento di varie tipologie di fonoassorbenti per il raggiungimento dei valori ottimali, in base anche alla posizione e quantità di superfici trattate.
Distinti saluti, SORGEDIL







CONTATTI



I nostri uffici sono Aperti:
dal Lunedì al Venerdì (9.00 - 13.00) e (14.00 - 18.00)


Perchè aspettare? Chiama!


oppure gratis...

oppure...


CHI SIAMO


La SORGEDIL , grazie alla competenza e precisione del suo personale ed all'attenta cura dei particolari, è in grado di interfacciarsi con ogni realtà per offrire il miglior servizio di isolamento acustico ed insonorizzazione civile ed industriale.


"Per imparare a nuotare sarà  meglio rivolgersi ad un istruttore di nuoto, o ad un fisico che ti spiega la teoria del galleggiamento Archimede? Ovvero per isolarsi dal rumore è meglio rivolgersi ad un tecnico in acustica, o ad un fisico-ingegnere-scienziato che ti spiega la fisica delle onde?"

Tecnico Competente in Acustica Ambientale, ai sensi dell’art. 2. commi 6 e 7 della legge 26 ottobre 1995, n° 447 e delibera regionale 17 maggio 1996, n° 13195, riconosciuto dalla Regione Lombardia con Decreto n° 4103/98.

Responsabile Ufficio Tecnico
Sorge Vittorio

Il sistema della Sorgedil è suddiviso in categorie: CASA, AZIENDA, MUSICA, LOCALI
con prodotti specifici per ogni categoria.


CENTRI OPERATIVI


PIEMONTE
: Alessandria, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano, Cusio, Ossola, Vercelli

LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Brianza, Pavia, Sondrio, Varese

EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Piacenza, Parma, Modena, Reggio Emilia

VENETO: Verona, Vicenza

LIGURIA: Genova, Savona

LAZIO: Roma e Provincia

SICILIA: Ragusa e Provincia

SARDEGNA: Tutta l'Isola



tags: prezzi isolamento milano, prezzi isolamento acustico milano, prezzi isolanti milano, insonorizzazione prezzi milano, insonorizzazione solai milano,  insonorizzazione studio milano, sistemi di insonorizzazione milano, normativa insonorizzazione milano, materiali per insonorizzare milano, legge insonorizzazione milano, ditte insonorizzazione milano, isolamento acustico camera milano, isolamento acustico casa milano, isolamento acustico domestico milano, isolamento acustico edilizia milano, isolamento acustico pareti divisorie milano, isolamento acustico muri milano, piombo per isolamento acustico milano, insonorizzazione interna milano, isolamento acustico interno milano, installazione insonorizzazione milano, controsoffitti in cartongesso milano, parete in cartongesso milano, controsoffitti in gesso milano, pannelli antirumore milano, coperture per tetti milano, vendita pannelli isolanti milano, pareti divisorie milano, controsoffitti milano, pannelli isolamento acustico milano, cartongesso milano

OPERIAMO NELLE ZONE: Milano, Como, Lissone, Abbiategrasso, Desio, Bergamo, Sesto San Giovanni, Bresso, Novara, Cantu, Torino, Brescia, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Pavia, Sondrio, Varese, Monza e Brianza, Mariano Comense, Cinisello Balsamo, Legnano, Rho, Cologno Monzese, Bollate, Paderno Dugnano, Rozzano, Corsico, Segrate, San Donato Milanese, Pioltello, San Giuliano Milanese, Seregno, Cesano Maderno, Limbiate, Brugherio, Vimercate, Nova Milanese, Giussano, Meda, Seveso, Bovisio Masciago, Cernusco sul Naviglio, Garbagnate Milanese, Buccinasco, Rozzano, Lainate, Cesano Boscone, Muggio, Carate Brianza, Varedo, Agrate Brianza, Concorezzo, Arcore, Erba, Olgiate Comasco, Cermenate, Fino Mornasco, Magenta, Cornaredo, Novate Milanese, Cusano milanino, Senago, Arese, Melzo, Trezzano sul Naviglio, Cormano, Gorgonzola, Settimo Milanese, Nerviano, Cassano d'Adda, Melegnano, Pieve Emanuele, Trezzo sull'Adda, Solaro, Busto Arsizio, Gallarate, Saronno, Cassano Magnago, Somma Lombardo, Tradate, Samarate, Malnate, Castellanza, Luino, Cardano al Campo, Caronno Pertusella, Lonate Pozzolo, Olgiate Olona, Fagnano Olona, Induno Olona, Sesto Calende, Merate, Calonziocorte, CasateNovo, Valmadrera, Mandello del Lario, Galbiate, Oggiono, Missaglia, Olginate, Colico, Biassono, Verano Brianza, Besana in Brianza, Villasanta, Bernareggio, Cernobbio, Mozzate, Inverigo, Appiano Gentile, Turate, Lomazzo, Lurate Caccivio, Seriate, Dalmine, Treviglio, Albino, Romano di Lombardia, Caravaggio, Alzano Lombardo, Osio Sotto, Nembro, Stezzano, Ponte San Pietro, Bareggio, Lentate sul Seveso, Cerro Maggiore, Opera, Vimodrone, Corbetta, Rescaldina, Carugate, Busto Garolfo, Cassina de Pecchi, Cesate, Mediglia, Paullo, Sedriano, Castano Primo, Cornate d'Adda, Inzago, Bussero, Basiglio, Pessano con Bornago, Gaggiano, Vignate, Pogliano Milanese, Magnago, Vittuone, Cuggiono, Assago, San Vittore Olona, San Colombano al Lambro, Lacchiarella, Pozzuolo Martesana, Turbigo, Binasco, Vanzago, Vaprio d'Adda, Motta Visconti, Robecco sul Naviglio, San Giorgio su Legnano, Villa Cortese, Pregnana Milanese, Settala, Gessate, Arconate, Pantigliate, Casorezzo, Cambiago, Rosate, Truccazzano, Cerro al Lambro, Rodano, Borgomanero, Trecate, Arona, Galliate, Oleggio, Cameri, Castelletto Sopra Ticino, Bellinzago Novarese, Cerano, Gozzano, Grignasco, Varallo Pombia, Romentino, Romagnano Sesia, Borgo Ticino, Invorio, Ghemme, Gattico, San Maurizio d'Opaglio, Suno, Momo, Olgiate Molgora, Robbiate, Barzanò, Costa Masnaga, Osnago, Malgrate, Monticello Brianza, Brivio, Lomagna, Cassago Brianza, Calco, Civate, Cernusco Lombardone, Bellano, Ballabio, Nibionno, Paderno d'Adda, Molteno, Dervio, Crema, Castelleone, Pandino, Lugano, Svizzera, Massagno, Melide, Manno




ISOLAMENTO ACUSTICO:

Casa


Locali


Musica


Azienda


SORGEDIL Di Sorge Vittorio

Ufficio: Cabiate - Via Santambrogio N°17
Ufficio: Roma - Via Raffaele De Cesare N°107
P.I. 03208620132
SORGEDIL Di Sorge Vittorio
Ufficio: Cabiate - Via Santambrogio N°17
Ufficio: Roma - Via Raffaele De Cesare N°107
P.I. 03208620132
Copyright © Sorgedil 2017

ISOLAMENTO ACUSTICO:






Copyright © Sorgedil 2017
Torna ai contenuti | Torna al menu